La telefonia VOIP (Voice Over IP) rende possibile effettuare una conversazione telefonica sfruttando una connessione di rete.

Nell’esperienza di Sintel l’uso della telefonia digitale è stata resa possibile grazie alla particolare infrastruttura utilizzata che offre – tra gli altri vantaggi – adeguati livelli di qualità del servizio voce (QoS).

L’infrastruttura VOIP viene gestita grazie all’utilizzo di Asterisk, un software open source che, oltre a non avere costi di licenza, garantisce estrema flessibilità nell’utilizzo e nella gestione informatica.

La sua architettura è configurata in maniera differenziata in relazione alle risorse allocate nelle singole realtà territoriali: uscita locale, uscite accentrate a livello territoriale e unica uscita verso la rete pubblica con tecnologia SIP-Trunk, che rappresenta al momento la soluzione implementata dalla Lombardia.

Il duplice vantaggio della soluzione SIP-Trunk riguarda sia aspetti economici (abbattimento dei costi di gestione degli apparati e di canone del gestore di telefonia), sia aspetti tecnici (alta affidabilità legata alla duplice uscita sulla rete telefonica dai due poli di datacenter).

Il servizio FOIP (fax over IP) viene garantito attraverso il centralino telefonico VOIP sia tramite l’utilizzo di macchine fisiche (fax tradizionali), sia ricorrendo a un software che simula il servizio fax anche senza macchine fisiche.